HIGH FLIGHT: essere giovani oggi.

SERVIZIO DI CONSULENZA :

Adolescenza: l’età “difficile.  Imparare a crescere, imparare a conoscersi, imparare ad essere.

Diversi sono gli autori che hanno trattato questa particolare fase della vita, l’adolescenza (dal latino: adolescens participio presente di adolescere , “che si sta nutrendo”). Età di passaggio tra la fanciullezza e l’età adulta, che come tutti i passaggi implica il superamento di una “crisi”.
L’etimologia del termine (dal latino crisis,dal greco krisis) deriva, nella sua prima accezione, dalla pratica trebbiatura, ovvero all’attività di separazione della granella del frumento dalla paglia e dall’involucro di rivestimento del chicco di grano. Successivamente esso è stato traslato nel significato figurato di “decidere”, “scegliere”, “discernere”.

La capacità di giudizio è dunque parte integrante del processo di crisi, che nell’articolato meccanismo di scelta porta alla conquista di nuove consapevolezze, nuove prospettive e nuovi valori. Tale giudizio però è spesso una competenza che si acquisisce a posteriori, in seguito a tentativi, prove ed errori; questo rimanda pertanto alla difficoltà di scegliere non sapendo cosa e  come farlo.
Essere adolescente oggi significa decidere chi essere, chi diventare, con gli strumenti che si hanno a disposizione e con quelli che ancora si conseguiranno strada facendo.
Serve dunque una lungimiranza che da soli, senza sufficiente esperienza di vita, non è facile avere, che rimanda all’introiezione di valori che si accettano come propri. In questo percorso gli adulti significativi che circondano i ragazzi, e che rappresentano i dispensatori di valori, il vademecum del giovane sul come muoversi nel mondo, hanno un compito estremamente importante per esemplificare come si affrontano le situazione che la vita impone, ma ancor più ne hanno i pari, coloro che con egli condividono età e spesso paure, problematiche ed incertezze.

Tra i valori proposti dagli adulti e quelli proposti dai pari, tra i modelli con cui si cresce e quelli a cui si vorrebbe aderire si deve imparare ad individualizzarsi, a rendersi individuo nella propria e particolarissima unicità, e dunque a rinunciare a qualcosa per avvicinarsi a qualcosa d’altro, nel rispetto dei propri talenti, attitudini e personalità. Per fare ciò è necessario capire prima “chi sono?” per scoprire poi “chi voglio essere?”. Spesso i due quesiti non sono distinti né strettamente consequenziali; con maggior frequenza essi si sovrappongono, in quanto il problema di essere chiamati a rispondere alla prima domanda nasce sovente dalla necessità di dover dare risposta a quest’ultima.

                        Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere. (James Joyce)

 

PROGETTO “HIGH FLIGHT”

 

A CHI É RIVOLTO IL PROGETTO?: Giovani di età tra i 14 e 21 anni.

QUAL É L’OBIETTIVO DEL PROGETTO:  L’obiettivo del progetto è quello di creare uno spazio finalizzato all’attività consulenziale che si propone di accogliere ciò che l’adolescente in questo spazio vuole portare.

Le problematiche relative all’età adolescenziale sono variegate e multifattoriali, il progetto ha pertanto lo scopo primario di porsi inizialmente in un empatico ascolto relativo ad esse, esplicite e implicite che siano, in un secondo momento di riorganizzarle e rielaborarle, per poi restituirle all’utente avvalorate da una prospettiva professionale e di “un senso” che sia comprensibile, che permetta al giovane di sentirsi capito e guidato in direzione di una possibile risoluzione del proprio stato emotivo.

 

PERCHÉ L’ATTIVITÀ DI CONSULENZA: Lo scopo è quello di fornire a tutti gli utenti che lo ritengano utile la possibilità di avere un punto di vista professionale rispetto alla problematica e/o situazione che stanno vivendo senza essere vincolati ad un futuro percorso psicologico e psicote

L’attività si struttura di 4 incontri al termine dei quali si restituisce al soggetto una valutazione su quanto rilevato. Al termine della fase di assessment si considererà, caso per caso, l’evoluzione di un possibile ed eventuale intervento, previo consenso e collaborazione dell’utente, che meglio possa concorrere ad un ritrovato benessere psicofisico del giovane.

 

TEMATICHE TRATTATE

1. Rapporto col sé:

            - autostima;

            - creazione dell’identità;

            - auto-accettazione;

            - sviluppo delle proprie potenzialità.

2. Rapporto con gli altri:

            - coetanei: creazione di legami amicali e sentimentali;

            - adulti: conflitti familiari, rapporto con insegnanti e autorità.

3. Situazioni stressanti e/o traumatiche:

            - malattie e lutti;

            - separazioni e situazioni frustranti;

            - difficoltà scolastiche.

COSTIIl progetto è stato ideato per fornire uno spazio dedicato ai giovani. I servizi che offre il territorio al target considerato non sono numericamente sufficienti e spesso sono economicamente inaccessibili. Il progetto ha la prerogativa di offrire un servizio professionale ad un costo convenzionato  per poter raggiungere il maggior numero di persone che ne sentano il bisogno.

Il primo colloquio è gratuito e non è vincolante per quelli successivi.

 

Contatti : Tel. 3914970533

Dove siamo: Contrada del Cavalletto 23, Brescia c/o Studio di Psicologia Dr.ssa Laura Galuppi

Scrivici a: progettipsicologiabs@gmail.com

Visita la nostra pagina facebook: “High flight”

https://www.facebook.com/High-Flight-1635778856485455/


Referente del progetto: Dott.ssa Roberta Macchiarola,
Psicologa laureata in scienze e tecniche psicologiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore, specializzazione in psicologia dei processi sociali, decisionali e dei comportamenti economici all’ Università degli studi Milano Bicocca, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale ad indirizzo clinico e giuridico in formazione.

In collaborazione con  lo studio di Psicologia Clinica e del Lavoro della Dott.ssa Laura Galuppi.
www.lauragaluppi.it



Ultimi articoli pubblicati

CORSO IN PARTENZA
Gennaio 2019 Training Autogeno

Marlena e la sorella triste
Case History : la depressione cronica

L’ANSIA: PERCHÉ NASCE..
..quali sono i meccanismi di mantenimento e come ridurla

HIGH FLIGHT: essere giovani oggi.
SERVIZIO DI CONSULENZA :

CORSO IN PARTENZA FEBBRAIO-MARZO 2018
C.so di Training Autogeno di Gruppo

COPPIE IN VIAGGIO
PERCORSO DI RIEDUCAZIONE ALLA VITA DI COPPIA

Note legali: Il sito wwww.lauragaluppi.it ha mero carattere informativo e non ha l'obiettivo di offrire consulenze on-line e/o pareri clinici individuali. In particolar modo non e' assolutamente sotituibile ad un parere diagnostico dello specialista. Il materiale contenuto potrebbe presentare imprecisioni ed un incompleto approfondimento degli argomenti trattati, in quanto ha il solo scopo di generica divulgazione e di breve presentazione dell'attivita' professionale...continua